Storia del Comune di Borgo Mantovano

Il comune di Borgo Mantovano è stato istituito, in seguito al referendum del 22 ottobre 2017

Il comune di Borgo Mantovano è stato istituito, in seguito al referendum del 22 ottobre 2017, con Legge Regionale n. 32 del 11 dicembre 2017, mediante fusione dei Comuni di Pieve di Coriano, Revere e Villa Poma, con decorrenza 1° gennaio 2018.
Il  Comune  di  Borgo Mantovano  è  ente  autonomo  locale, il quale ha rappresentatività generale secondo i principi della Costituzione e della legge generale dello Stato.
Ubicato nel destra secchia, area mantovana dell’oltrepo, il Comune di Borgo Mantovano confina con i Comuni di Ostiglia, Serravalle a Po, Borgofranco sul Po, Quingentole, Magnacavallo, Schivenoglia, San Giovanni del Dosso, Poggio Rusco.
Ha una estensione territoriale pari a 41,17 kmq:
- Pieve di Coriano con estensione territoriale pari a 12,73 Kmq;
- Revere con estensione territoriale pari a 14,15 Kmq;
- Villa Poma con estensione pari a 14,29 Kmq.
La circoscrizione del Comune di Borgo Mantovano è costituita dai Municipi di Pieve di Coriano, Revere e Villa Poma.
Il Palazzo civico, sede comunale, è ubicato nel Municipio di Revere, in Via dei Poeti - 3.
Le adunanze degli organi elettivi collegiali si svolgono nella sede comunale. Il Consiglio può riunirsi nella sede dei Municipi ed anche in luoghi diversi dalla propria sede.

Santo patrono: San Giovanni Paolo II, che si festeggia il 22 ottobre;
Sono inoltre ricordati i santi patrono delle municipalità:
- Pieve di Coriano: San Rocco, che si festeggia il 16 agosto;
- Revere: Sant’Alberto, che si festeggia il 7 agosto;
- Villa Poma: San Michele Arcangelo, che si festeggia il 29 settembre.

comune

Borgo Mantovano

provincia

Mantova